Cosa indossare

Sapere cosa indossare durante il safari può fare una grande differenza per quanto sei a tuo agio e, quindi, quanto ti diverti a fare un safari. Lasciati guidare dai nostri consigli su cosa indossare e non indossare durante il safari. Si prega di notare che tutte le informazioni seguenti sono vere per i safari nell'Africa meridionale (Sudafrica, Namibia, Botswana, Zimbabwe e Zambia), poiché le principali aree safari in Kenya e Tanzania sono molto più vicine all'equatore, i requisiti per questi varieranno - per favore contattaci se viaggi in queste aree e desideri consigli su cosa mettere in valigia.

In primo luogo, non possiamo stressarci abbastanza, l'Africa si raffredda! Troppe persone pensano che l'Africa sia sempre calda e che non avranno bisogno di vestiti caldi, semplicemente non è vero. Le temperature possono scendere sotto lo zero e quando si viaggia in un veicolo aperto all'alba può fare un freddo pungente. Se viaggi durante l'estate dell'emisfero meridionale (da ottobre a marzo) avrai bisogno di vestiti molto diversi se viaggi durante la stagione di metà inverno (maggio - agosto), fai riferimento alla nostra guida qui sotto per assicurarti di essere ben preparato!

Estate (ottobre - marzo)

  • Abbigliamento leggero (preferibilmente di cotone), idealmente in toni tenui
  • Camicie e pantaloni a maniche lunghe per la mattina presto e il tardo pomeriggio / prima serata quando le zanzare sono più diffuse.
  • Cappelli per proteggere dal sole, preferibilmente con un ampio bordo per proteggere anche il naso e il collo. Uno con una cravatta è ancora meglio per fermarlo volando via nel veicolo aperto.
  • Equipaggiamento da pioggia leggero. Per la maggior parte delle aree dell'Africa meridionale, l'estate è la stagione delle piogge, e un acquazzone pomeridiano è molto comune e sono possibili periodi di pioggia più lunghi. Tuttavia, sarà una pioggia calda.
  • Qualcosa di caldo (e preferibilmente antivento) per la mattina presto e la sera, specialmente mentre si è sui veicoli safari.
  • Uno scenario ideale sarebbe iniziare con una maglietta di cotone, quindi un top di cotone a maniche lunghe da indossare sopra la maglietta, una maglia / pile per indossarla e infine una giacca antipioggia antivento. In questo modo puoi vestirti su o giù in base alle tue esigenze.
  • Scarpe comode che non ti dispiace sporcare / sporcare
  • Dato il giro accidentato, alcune donne possono trovare più comodo indossare un reggiseno sportivo
  • Costume da bagno - non c'è niente di meglio che rilassarsi in piscina durante il caldo del giorno in estate.

Inverno (maggio - agosto)

  • La grande regola per l'inverno è strati, strati, strati e più strati! Per quanto riguarda l'ultima sezione di cosa indossare in estate, prendi la stessa politica, rendi i vestiti più spessi e più caldi. Una buona maglia / maglietta spessa, possibilmente termica, calda camicia a maniche lunghe, pile o jersey e una giacca invernale molto calda. Durante la mattinata, inizia con tutto acceso e decolla mentre si riscalda - nel pomeriggio inizia con ciò che ti senti a tuo agio e aggiungi strati quando la temperatura scende.
  • Berretto, guanti e sciarpa
  • Calze spesse
  • Idealmente, attenersi ai toni disattivati
  • Scarpe comode che non ti dispiace sporcare / sporcare
  • Dato il giro accidentato, alcune donne possono trovare più comodo indossare un reggiseno sportivo

Per le mezzogiorno come aprile e settembre prendi un equilibrio di vestiti da qualche parte nel mezzo.

Se sembra che siamo eccessivi per l'inverno, ti preghiamo di fidarci di noi, non c'è niente di peggio che stare seduti in un veicolo aperto che è congelato nel tuo nucleo. Se fai troppo caldo puoi togliere gli strati, ma se non li hai, provare a scaldarti preoccuperà il tuo safari!

Mancia

Questo piccoletto, la mosca tsetse può essere piuttosto brutto - ed è attratto dal blu, in particolare il blu più luminoso e dai colori molto scuri come il blu e il nero. Quindi cerca di evitare di indossare quel colore in una zona di mosca tsetse! Come regola generale, è meglio attenersi a cachi, bianchi, verdi tenui e marroni chiari.