A Day On Safari

La maggior parte dei lodge privati ​​in Africa lavora sulla base di safari due volte al giorno su veicoli 4 × 4 aperti. Ovviamente lodge e campi specializzati in safari a piedi differiranno e quelli vicino all'acqua avranno spesso almeno un safari a base d'acqua al giorno. Il primo safari è all'alba e il secondo da metà a tardo pomeriggio, proseguendo dopo il tramonto con un breve safari notturno. C'è un motivo dietro il funzionamento di questo programma. Le prime ore del mattino e il tardo pomeriggio sono considerati il ​​momento in cui gli animali sono più attivi, e come tali le possibilità di vederli al meglio. Ciò è particolarmente vero nei mesi estivi. In questo momento le temperature di mezzogiorno sono così alte che la maggior parte degli animali cerca l'ombra sotto la copertura più spessa che riesce a trovare. Questo rende lo spotting molto più difficile.

“Una delle più grandi idee sbagliate è che l'Africa è sempre calda. Diciamo per la cronaca, semplicemente non è vero! ”

Molte delle principali destinazioni safari in Africa meridionale in particolare hanno estati e inverni distinti. Proprio come nell'emisfero settentrionale, le temperature invernali possono diventare fredde, a volte molto fredde. Puoi avere mattine nel Kruger National Park dove le temperature all'alba sono sotto lo zero! Come tale, la maggior parte dei lodge offre un programma estivo e invernale. Operano ancora safari due volte al giorno al mattino e al pomeriggio. Tuttavia, i tempi cambiano, uscendo prima la mattina e più tardi nel pomeriggio in estate, e più tardi la mattina e prima nel pomeriggio in inverno.

Mattina

La giornata inizierà con una sveglia mattutina. In genere in estate alle 05:00 (5:05) e in inverno tra le 30:06 e le 00:5 (30:6 / 30:XNUMX). Il risveglio varierà in base al lodge. Per lo più è da un ranger o un tracker che bussa alla porta della tua stanza e ti augura un buongiorno. Normalmente hai XNUMX minuti per alzarti dal letto, i capelli pettinati e vestiti per il tuo game drive mattutino. È utile stendere gli abiti che vuoi indossare la sera prima, in modo che tu sia pronto e non cerchi di trovare ciò di cui hai bisogno con tutti gli occhi cisposi e ancora mezzo addormentato.

Tutti gli ospiti si riuniscono quindi in un'area designata del lodge principale mezz'ora dopo il risveglio. Qui verranno serviti tè, caffè e qualche forma di pasticceria / biscotto. Molto spesso, la pasta / biscotto avrà la forma di una fetta biscottata. Questo è un favorito tradizionale del Sud Africa, e per la maggior parte dei non sudafricani un po 'strano. È un tipo di biscotto leggermente dolce, a forma di ... beh, difficile da spiegare davvero, quindi ecco una foto.

Tracker o nessun tracker?

A volte avrai anche un tracker. Come suggerisce il nome, lo scopo principale del tracker è "tracciare" il gioco. I tracker sono di solito altamente addestrati in tutti i piccoli segni rivelatori nella boscaglia. Ti aiutano a trovare un gioco che altrimenti potrebbe rimanere nascosto. Questi segni possono essere sotto forma di sporcizia sulle strade sterrate, avvertire suoni di scimmie o uccelli o semplicemente essere in grado di individuare le forme più vaghe attraverso l'erba lunga che l'occhio inesperto mancherebbe. Il localizzatore occupa un sedile saldato al cofano del veicolo che offre viste senza ostacoli, vedi foto sotto. Come per il numero di passeggeri per veicolo, spesso il prezzo del lodge determina la presenza o meno di un tracker e di un ranger (anche se non necessariamente). Si noti che ci sono alcune riserve che non consentono l'uso di tracker.

Ora siete tutti comodamente seduti e inizia il safari, allo stato brado. Intendiamo il selvaggio. Si tratta di riserve in cui gli animali vivono in uno stato completamente selvaggio, con la minore interferenza umana possibile. Ciò significa che a volte il gioco fuggirà da un veicolo in avvicinamento e spesso rimarrà semplicemente nascosto dal sito.

Più di ogni altra cosa, dobbiamo sottolineare, le riserve di caccia dell'Africa non sono zoo. Non vi è alcuna garanzia che tu possa vedere un animale specifico. Vieni con una mente aperta e non rimarrai deluso.

Pit stop

Normalmente, a metà del safari mattutino, avrai una pausa. Fermarsi in un'area aperta dove si sbarca dal veicolo e il ranger servirà tè e caffè. Normalmente viene servito anche qualcosa di piccolo da mangiare, come un muffin o più fette biscottate. Questa è anche la possibilità di rispondere al richiamo della natura (di solito dietro un cespuglio). Per i bisognosi, la possibilità di reintegrare i livelli di nicotina nel flusso sanguigno.

Sentirsi rinfrescati è tornato sul veicolo per continuare il tuo safari. La maggior parte delle logge private in Sudafrica si trovano in riserve che ospitano un'ampia varietà di animali. Spesso incluso il famoso "Big Five" - ​​leone, leopardo, elefante, rinoceronte e bufalo. Troppo spesso, però, le persone rimangono intrappolate nel clamore di dover vedere i "Big Five". Cerca di non farlo se puoi, per quanto sia allettante sia voler controllarli tutti fuori dall'elenco. Più basse sono le tue aspettative, più divertente sarà il tuo safari.

Se hai davvero un interesse per un particolare animale, assicurati sempre che la riserva che stai visitando sia la dimora di questo animale per cominciare! Ad esempio, ci sono diverse riserve in Sudafrica che non hanno cani selvatici, o forse nessun leone o addirittura nessun elefante.

A volte, il tuo ranger può anche fermarsi durante il safari e consentire all'ospite fuori dal veicolo di mostrare loro qualcosa di particolarmente interessante nella boscaglia, o forse persino di seguire un animale a piedi per una breve distanza.

In genere tornerai al lodge dopo circa 3 ore di safari. La colazione sarà pronta al tuo ritorno. Nonostante tu abbia bevuto tè e caffè al mattino presto e stuzzichini e di nuovo durante il safari, probabilmente morirai di fame. C'è sicuramente qualcosa nell'aria della savana che ti rende più affamato di quanto dovresti essere!

Metà del giorno

Dopo colazione saranno probabilmente le 11:00 (11:4). Questo ti lascia 5 - XNUMX ore a metà giornata prima del tuo prossimo safari.

Alcuni lodge offrono la possibilità di fare un safari a piedi, di solito con il tuo ranger o tracker. Questi dureranno in genere circa un'ora. In genere si cammina dal lodge ed esplora i dettagli più piccoli del bush. Guardando cose come insetti, piante, imparando a leggere il parto degli animali, ecc. Se il lodge offre questo, ti consigliamo vivamente di fare almeno una passeggiata. Dà una prospettiva totalmente diversa sulla boscaglia.

Molti lodge dispongono di strutture spa e sono molto popolari tra i safari. Tuttavia, se la spa non fa per te o il tuo lodge non la offre, o semplicemente non ti va di fare una passeggiata nel bush, questo è il momento di rilassarti e rilassarti. 4-5 ore di "niente" a metà giornata sembrano un sacco di tempo. Tuttavia, rimarrai stupito dalla velocità con cui procede. Fai un pisolino (soprattutto dopo il risveglio). Sedersi sul ponte e guardare la fauna selvatica che passa. Sdraiati a bordo piscina e cattura alcuni raggi. Non dimenticare nella maggior parte dei lodge dovrai comunque trovare il tempo per pranzare, sì più cibo!

Sera

Ti riunirai di nuovo per l'high tea, perché sono passate almeno due ore dall'ultima volta che hai mangiato! Questo è normalmente tra le 15:00 (3:00) e le 16:00 (4:00) a seconda della stagione e del lodge. Quindi è il momento di salire di nuovo sui veicoli e partire per il safari pomeridiano. La prima metà del safari segue linee molto simili al safari mattutino. Sarà condotto alla luce del giorno sotto la guida del tuo ranger (e del localizzatore, se applicabile).

Ci saranno animali che scapperanno dal veicolo, molti altri però saranno usati per i veicoli safari. Ti presteranno poca attenzione. Spesso per quanto riguarda te, sei solo un altro innocuo abitante del bush e ti permettono di avvicinarti incredibilmente. A volte gli animali saranno anche interessati a te. Verranno per ispezionare il veicolo e si avvicinano davvero e personalmente. Più spesso, questi tendono ad essere elefanti, e questa può essere un'esperienza piuttosto scoraggiante. Quando 6 tonnellate di pachiderma decidono di annusare attorno al veicolo è una scarica di adrenalina. È in momenti come questi che ti rendi conto del perché devi ascoltare e seguire esattamente ciò che ti dice il tuo ranger. Comprendono il comportamento dell'animale e il modo migliore di reagire in una determinata situazione.

Mentre il sole scende sull'orizzonte ti fermerai per una pausa. Questa volta, invece di tè e caffè, sono offerti "prendisole" e snack. Quale modo migliore per festeggiare la fine della giornata se non con un gin tonic, guardando il sole tramontare sulla savana africana?

L'oscurità scende rapidamente in Africa, e da ora in poi il safari continua con l'aiuto di un potente riflettore. Nota che il tuo ranger / tracker non farà luce sugli animali diurni. Questo perché accecherà temporaneamente gli animali o potrebbe addirittura danneggiare permanentemente la vista. I riflettori vengono utilizzati per cercare il gioco notturno, dai leoni e leopardi ai bushbabies e ai camaleonti! Questo è anche il momento della giornata in cui i leoni iniziano a muoversi. Dopo aver trascorso la maggior parte della giornata a dormire, il che può portare a delle azioni straordinarie. Tuttavia, può anche essere un momento in cui vedi accadere molto poco.

È molto importante notare che molte riserve e logge in tutto il continente non consentono unità notturne. In questi luoghi i safari terminano in genere al tramonto. Se in particolare vuoi sperimentare un giro notturno, assicurati di alloggiare in un posto che lo permetta!

In inverno tornerai normalmente al lodge intorno alle 19:00 (7:XNUMX). Mezz'ora a un'ora dopo in estate. Normalmente c'è tempo per rinfrescarsi nella tua stanza prima di tornare nella zona principale del lodge per cena.

La maggior parte dei lodge cerca di variare i locali della cena per rendere ogni serata un po 'diversa. La maggior parte cercherà di convincere gli ospiti ad avere un "boma" almeno una volta durante il loro soggiorno. Sebbene i bomi assumano varie forme, l'idea rimane la stessa. Cenare fuori, sotto le stelle attorno a un fuoco scoppiettante, l'esperienza di safari africana per antonomasia (le cene di Boma sono meno probabili durante i mesi estivi quando fa troppo caldo per sedersi attorno a un fuoco e il rischio di temporali maggiori)

Dopo cena, rilassati attorno al fuoco e vivi le storie degli avvistamenti della giornata prima di tornare alla tua camera per un meritato riposo, ricorda che busseranno molto presto alla porta per ricominciare da capo!